Spiritualità

Unitalsi. Dialogo con le Ferrovie. Sui treni per Lourdes corre la dignità dei malati

Il pellegrinaggio a Lourdes trasformato in un’odissea, il viaggio in treno – abitualmente 15 ore – in un incubo di 26, malati a bordo divenuti ostaggi di convogli lasciati sempre “in coda” a qualunque altro treno in transito, passeggeri o merci. Ce n’era abbastanza per una sacrosanta protesta tramite lettera aperta, firmata all’inizio di ottobre Continua »

6 dicembre 2018, luigi-clerici