Coronavirus. Borgna: restiamo ancora disarmati di fronte alla morte

Coronavirus. Borgna: restiamo ancora disarmati di fronte alla morte

Lo psichiatra: Nel sentirsi minacciati nasce l’aggressività. Si combatte un nemico invisibile.

Leggi l’articolo da Avvenire.it cliccando qui

Condividi su:   Facebook Twitter Google
27 marzo 2020, luigi-clerici