Figli disabili. Le madri che ammalarsi non possono eppure accade

Figli disabili. Le madri che ammalarsi non possono eppure accade

Scrivo queste considerazioni dopo aver condiviso in maniera più o meno coinvolgente la sofferenza di amiche, mamme di figli disabili, per una malattia grave (per l’esattezza tumori), risolti in modo diverso. E dopo aver ascoltato troppe volte la stessa frase: ‘Non abbiamo diritto di ammalarci’.

C’è una forza dentro agli sguardi sorridenti eppure carichi di stanchezza e dolore. C’è una vitalità nelle carezze, un amore nelle parole rivolte ai figli disabili, ma anche ai loro amici e compagni di avventure. Quel pizzico di vita in più che nessuno invidia, ma tutti non fanno a meno di notare. Un cocktail di elementi che fanno scorrere la vita delle famiglie con disabili, immerse in una normalità che non appartiene loro, e che pure le contiene, come scialuppe nello stesso mare solcato da barche di ogni tipo. Ebbene, quella forza ha un vero grande nemico: la malattia.

Continua a leggere l’articolo da Avvenire.it cliccando qui

Condividi su:   Facebook Twitter Google
26 agosto 2020, luigi-clerici