Commento alle letture

La sfida è leggere le Beatitudini e di meditarle, di farle vita, desiderio. E’ quella visione ribaltata del mondo in cui Dio diventa il primo ad averci sedotti e spinti a seguire l'agnello che porta il peccato, a seguirlo fin nelle periferie dell'umano e del pensiero, a lasciare ogni rete per dare sapore e luce a ciò che siamo. Perché se il vangelo non cambia la vita, se almeno non la orienta...